Giovedi 19 luglio 2018 09:49

Alessandro Baricco presenta “Il nuovo Barnum” alla Feltrinelli di Napoli


Alessandro Baricco torna in libreria e stavolta lo fa con un formula già sperimentata in precedenza: dopo le precedenti raccolte, dal titolo “Barnum” del 1995 e “Barnum 2” del 1998, arriva “Il nuovo Barnum”, un nuovo libro che racconta lo sguardo sul mondo dell'autore.

Il titolo della "narrazione del mondo" firmata dallo scrittore prende ispirazione dal Phileas Taylor Barnum, il più grande impiegato circense della seconda metà dell’Ottocento, il cui nome è diventato sinonimo di spettacolo, di immenso baraccone di portenti. Per Alessandro Baricco, Barnum è il mondo che si squaderna come un Grande Show, come una sequenza ininterrotta di spettacoli: spettacoli che son tali per definizione e spettacoli che son tali loro malgrado, gli uni e gli altri registrati con divertita passione. Un circo dentro il circo, un teatro dentro il gran teatro del mondo.

A proposito delle raccolte "Barnum" l'autore spiega nell'introduzione: «Un lungo libro che parla del nostro tempo lo sto scrivendo eccome, da anni, ma sui giornali, a colpi di articoli. Se devo scrivere di quel che mi succede intorno, non so, non mi viene da usare la forma romanzo: mi viene da scrivere articoli, di andare dritto allo scopo, ecco. È una cosa che faccio ormai da un sacco d’anni. Dato che ho cominciato scrivendo una rubrica che si intitolava “Barnum” (il mondo mi sembrava allora un festivo spettacolo di freaks, pistoleri e illusionisti) mi sono abituato a quel nome, e adesso qualsiasi cosa scriva sui giornali per me finisce, bene o male, sotto quell’ombrello».

"Il nuovo Barnum" è una raccolta di articoli pubblicati dallo scrittore  su varie riviste e quotidiani, da "Repubblica" a "Vanity Fair", che trattano diversi argomenti di attualità e di costume, oltre ad appunti di viaggi ed esperienze apprese nel mondo, da New York ad Hanoi.

C’è di tutto, dall’analisi sociologica dell’amicizia ai tempi di Facebook  -e prima del fenomeno social - alla "scuola come videogame", al cantiere della Morgan Library di Renzo Piano, alle 500 miglia di Indianapolis. E ancora: le immagini di Viviane Maier e quelle di Cartier Bresson, la leggenda di Valentino Rossi, le provocazioni di Houellebeck e l’‘eredità di Gabriel Garcia Marquez.
L'autore presenterà la nuova uscita con un tour per le librerie Feltrinelli di tutt'Italia, toccando Napoli - Piazza de Martiri -  venerdì 14 ottobre alle ore 18.00. L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

 

© Riproduzione riservata