Martedi 16 ottobre 2018 07:23

Da De Nittis a Gemito: i napoletani a Parigi negli anni dell’Impressionismo in mostra a Napoli

11 dicembre 2017

Dopo il grande successo registrato con Le Luci di New York  che ha registrato oltre 35mila presenze, Palazzo Zevallos Stigliano ospita un'altra incredibile mostra, Da De Nittis a Gemito: i napoletani a Parigi negli anni dell’Impressionismo, in programma fino all'8 aprile.

Un percorso alla scoperta dei pittori napoletani presenti a Parigi negli anni a cavallo tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento. La mostra curata da Luisa Martorelli e Fernando Mazzocca partirà proprio da De Nittis con l'esposizione di 30 opere dell'artista di cui una inedita. Si prosegue poi con Domenico Morelli, Gioacchino Toma, Giuseppe Palizzi, Francesco Nitti, Francesco Paolo Michetti, Federico Rossano, Edoardo Tofano, Giacomo Di Chirico e Alceste Campriani. L'esposizione si concluderà infine con una sezione dedicata allo scultore Vincenzo Gemito di cui si potranno ammirare diversi ritratti e Il Pescatore in bronzo.

La mostra è aperta al pubblica da martedì a venerdì dalle 10:00 alle 18:00. Sabato e domenica dalle 10:00 alle 20:00. Il prezzo del biglietto è di 5,00€ .

© Riproduzione riservata