I Ricordi di Casa Borbone: visita guidata al Museo di San Martino




NAPOLI - È dedicata al trecentesimo anniversario della nascita di Carlo di Borbone la visita guidata organizzata per sabato 21 maggio (nell'ambito del Maggio dei monumenti 2016) dall'Associazione culturale Locus Iste - Luoghi e Memoria. Si intitola "Ricordi di Casa Borbone al Museo di San Martino" e l'appuntamento sarà in piazzale San Martino alle ore 11.30. Verranno ricostruite le vicende che portarono alla trasformazione della Certosa in Museo Nazionale e come questo divenne quindi uno scrigno contenente le collezioni che testimoniano la storia della città. Con Carlo di Borbone, Re delle Due Sicilie, Napoli diviene nuovamente la capitale di un regno indipendente e pronto a raccogliere il frutto delle conquiste dell'illuminismo più recente. L'intento della visita è raccontare questa parte della storia partenopea che visse in quel momento "la sua ora più bella" grazie alla lungimiranza di Re Carlo che seppe porre le premesse per lo sviluppo del commercio, della produzione e della navigazione. Nella Sezione Navale si potrà ammirare la "Lancia a 24 remi", dono della città di Napoli a Re Carlo, che fu probabilmente un ringraziamento per aver impedito al Cardinale Spinelli di introdurre nel Regno l'Inquisizione. Nella Sezione "Immagini e Memorie" si potranno esplorare i ricordi di casa Borbone come le medaglie celebrative, i ritratti dei reali e il celebre Manto dell'Ordine di San Gennaro che Re Carlo fondò nel 1738 per rinvigorire l'orgoglio dei nobili napoletani. La visita durerà due ore e per prenotare è possibile telefonare al numero 3472374210. © Riproduzione riservata