Lunedi 18 dicembre 2017 11:55

Gli eroi sconfitti di Flavia Balsamo nella prima opera letteraria dell’autrice napoletana

19 settembre 2017



E se la Terra fosse solo un esperimento di Dio? Cosa accadrebbe se Dio si stancasse degli effetti di una libertà lasciata nelle mani degli uomini? Domande esistenziali che gli uomini si pongono da oltre duemila anni diventano il perno intorno al quale nasce La sconfitta degli eroi, primo romanzo dell'autrice napoletana Flavia Balsamo.

Mario è un uomo dotato del potere biblico di camminare sulle acque senza potersi immergere. Un dono che diventa una punizione quando tutto questo gli impedisce di salvare la donna amata. Un passato ingombrante che torna prepotentemente in un presente fatto di solitudine e lo stravolge con l'arrivo di una lettera e un viaggio. Al suo fianco si ritrova, per caso, una ragazza comune, antitesi dell'eroe, che però riesce a fargli riscoprire il piacere della compagnia.

Un romanzo che intende far riscoprire la bellezza delle cose semplici, spesso ignorata a favore di qualcosa che ancora non si possiede. L'occasione per interrogarsi sui chissà che da millenni stuzzicano l'uomo: chissà com’è nato il mondo, chissà cosa ci aspetta dopo, chissà se siamo liberi, chissà se c’è Dio, chissà se l’amore alla fine vince.

È possibile acquistare La sconfitta degli eroi in versione cartacea o e-book preordinadolo all'indirizzo https://bookabook.it/libri/la-sconfitta-degli-eroi/

© Riproduzione riservata