Martedi 26 settembre 2017 09:29

Torna a Napoli FuturoRemoto, la trentunesima edizione a Piazza del Plebiscito

05 maggio 2017



Si terrà dal 25 al 28 maggio in Piazza del Plebiscito a Napoli la XXXI edizione di Futuro Remoto. La nuova edizione sarà incentrata sul tema delle "Connessioni", volte a potenziare il dialogo tra i soggetti che producono e promuovono cultura, a cooperare, ad alimentare la creatività, a sostenere la pace, a promuovere lo sharing che si desidera proporre come prospettiva per uno sviluppo sostenibile. La scorsa edizione si è conclusa con più di 230mila visitatori, più di 550 rappresentanti tra centri di ricerca, dipartimenti universitari, istituzioni pubbliche e culturali, associazioni ed imprese, più di 5mila volontari tra docenti, studenti e cittadini a disposizione dei visitatori, 40 spettacoli organizzati in piazza, 11 grandi conferenze, 14mila eventi realizzati tra laboratori, esperimenti e dimostrazioni, 20 eventi internazionali.

Per le isole della nuova edizione sono stati scelti dodici temi: Scienze della vita, Energia, Aerospazio, Chimica verde, Agrifood, Fabbrica intelligente, Patrimonio culturale, Mezzi e sistemi per la mobilitò, Smart Communities, Design, creatività e Made in Italy, Ambienti di vita, Un mare di risorse. I protagonisti dell’evento saranno le imprese, le istituzioni politiche, l’Università, gli Enti di ricerca, le istituzioni culturali, le scuole e la cittadinanza. Le attività che si svolgeranno al Villaggio della Scienza sono basate sull’interattività e permetteranno ai visitatori di scoprire le frontiere della ricerca scientifica: nei diversi padiglioni si terranno conferenze, approfondimenti, spettacoli di musica e danza, giochi di scienza, laboratori di arte e mestieri.

Per scoprire nel dettaglio gli eventi, il programma completo di Futuro Remoto 2017.
© Riproduzione riservata