Mercoledi 18 ottobre 2017 18:21

“Nel nome del padre” il film contro la camorra in proiezione a Forcella




NAPOLI - Nella mattinata di domani, sabato 27 febbraio, alle ore 11, presso lo spazio comunale Piazza Forcella, in Via Vicaria Vecchia n.23, verrà proiettato il trailer del film anticamorra "Nel nome del padre", diretto da Gabri Gargiulo e coprodotto con Vincenzo Ferraro, produttore esecutivo del progetto ludico. All'evento sarà presente anche l'assessore alla cultura, Nino Daniele. L'idea del titolo del film deve i suoi natali ad un idea partorita in casa del regista dal responsabile dello sportello anticamorra Antonio Landieri, Luigi Concilio «Leggendo la sceneggiatura del film, l’unico titolo che poteva essere adatto fu questo – spiega Concilio – non mi impegnai a pensarlo, mi uscì, e mentre lo pronunciai, il regista Gabri Gargiulo e la sceneggiatrice Barbara Romano si illuminarono, e subito accettarono». Col patrocinio di alcuni Comuni campani, fra cui spicca quello di Napoli, il film parla di Diego, un giovanissimo attirato dagli ambienti camorristici dell'area nord di Napoli e che, pian piano, maturerà l'idea di allontanarsene aiutato dall'imprenditore Giuseppe Trinchillo. Nel film vedremo il giovane imparare a distinguere i vari legami che ha intessuto con l'ambiente che lo circonda, una jungla fatta di tradimenti, ma anche di amicizie e di rapporti familiari, entro la quale il protagonista - interpretato da Giovanni Ferrero - dovrà ritrovare la strada verso la redenzione. La sceneggiatura porta la firma di Barbara Romano, già responsabile della seconda unità di regia del progetto. Il cast vede una selezione attoriale di formazione teatrale, fra cui spicca in particolare il nome di Walter Lippa, già interprete di 'Carlucciello' in Gomorra La serie. Con la partecipazione straordinaria del neomelodico Mimmo Dany. Il film rappresenta anche l'esordio alla regia di Gabri Gargiulo. ©Riproduzione riservata