Domenica 20 agosto 2017 02:30

Ritrovati affreschi rubati a Pompei, li aveva un magnate americano




NAPOLI - I carabinieri del Tpc (Tutela Patrimonio Culturale)  in collaborazione con l’Ice hanno ritrovato tre splendidi affreschi, risalenti al I secolo a. C., che erano stati trafugati da locali della Soprintendenza di Pompei nel 1957. Le opere sono state recuperate negli Usa e, secondo quanto riferisce anche il Corriere del Mezzogiorno, stavano per essere messe all'asta in quanto erano finite nella collezione privata di un magnate ormai deceduto. I tre affreschi ritraggono una giovane donna con amorino sulla spalla, una figura maschile ed un'altra femminile con oinochoe. Le opere recuperate erano state portate via insieme ad altri tre affreschi i quali, nel corso degli anni, erano già stati ritrovati in giro tra Europa e America. © Riproduzione riservata