Venerdi 24 novembre 2017 00:46

Pompei, i calchi saranno studiati come la Sindone




POMPEI - Saranno restaurati ma anche studiati come la Sindone, per la prima volta, i calchi delle vittime dell'eruzione del Vesuvio del 79 d.C., custoditi negli scavi di Pompei. Il lavoro di restauro avverrà nel laboratorio della Soprintendenza, dove è appena iniziato il trasferimento dagli attuali ambienti espositivi. Il restyling è stato inserito nell'ambito del Grande Progetto Pompei. In tutto sono 86 i calchi di Pompei. © Riproduzione riservata