Giovedi 14 dicembre 2017 01:36

‘Per grazia ricevuta’, gli Ex voto in mostra all’Antiquarium degli Scavi di Pompei




POMPEI - Regali offerti alle divinità, per gratitudine di una grazia ricevuta. Gli Ex voto sono un'usanza che perdura fin dall'Antica Roma, come testimoniano i resti archeologici ritrovati a Pompei. Più di 2000 anni di statuine, altari, fregi, dall'epoca romana a quella cattolica, saranno visibili nella mostra, allestita nell'Antiquarium degli Scavi di Pompei, intitolata ''Per Grazia Ricevuta''. La rassegna ha aperto oggi e mostra come le manifestazioni di gratitudine agli dei dell'antica Pompei, non siano dissimili dalle forme praticate oggi nel Santuario della Beata Vergine del Rosario. È Afrodite ad accogliere i visitatori della mostra, dea della fertilità, la cui statua è stata rinvenuta in un tempio extraurbano. E dopo un percorso ricco di pregiati reperti incastonati in vetrine ottocentesche, si giunge agli ex voto della sezione della mostra dedicata al Santuario. © Riproduzione riservata