Lunedi 20 novembre 2017 02:57

Riapre Villa Campolieto ad Ercolano, torna visitabile la perla del Miglio d’Oro




ERCOLANO - Una delle più prestigiose residenze nobiliari di epoca borbonica dell'antico "Miglio d'Oro" torna a risplendere dopo un periodo di restauro. Si tratta di Villa Campolieto e verrà inaugurata venerdì 10 giugno alle ore 20.00. Il rinnovato spazio teatrale della villa ospiterà il maestro Salvatore Accardo e l'Orchestra da Camera Italiana che insieme eseguiranno "Le Quattro Stagioni" di Antonio Vivaldi e il concerto sarà offerto dalla Banca di Credito Popolare di Torre del Greco. Il sito tornerà ad essere visitabile al pubblico l'11 giugno. villa-campolietoIl Miglio d'oro è un tratto di strada rettilineo tra Ercolano e Torre del Greco la cui lunghezza misurava esattamente un miglio secondo il sistema di unità di misura della provincia di Napoli, in uso nella prima metà del Settecento. La villa vesuviana fu sottratta all'abbandono e restituita alla collettività nel 1984 dalla Fondazione Ente per le Ville Vesuviane. Dal 1987 era stata la sede storica del Festival delle Ville Vesuviane che quest'anno arriva alla sua ventottesima edizione. Fu per un po' di tempo teatro del ballo di fine corso dei cadetti della Scuola Militare Nunziatella e nello scalone centrale ed al primo piano della villa fu girata una scena del film "Operazione San Gennaro" di Dino Risi (1966). La prima puntata dello sceneggiato televisivo "Il cappello del prete" (1970) contiene numerose riprese della villa non ancora restaurata. © Riproduzione riservata