Giovedi 17 agosto 2017 01:46

‘La paranza dei bambini’, in arrivo il nuovo libro di Roberto Saviano




«Un romanzo nasce sempre tra doglie, sforzi, sangue, lacrime, muscolose spinte di rabbia. È quasi pronto per affrontare il mondo. Domani su Repubblica ci sarà un estratto dal mio nuovo libro 'La paranza dei bambini', in libreria a Natale». Roberto Saviano ha annunciato il suo nuovo romanzo, che uscirà per Feltrinelli. Oggi e il 7 agosto sul quotidiano - con le illustrazioni del fumettista e regista (L'arte della felicità) Alessandro Rak, l'anticipazione del capitolo Adda murì mammà. Al centro del nuovo libro - un romanzo di fiction sottolinea lo stesso autore di Gomorra e Zero zero zero - i giovani feroci boss della camorra napoletana definiti Paranza dei bambini, un vero e proprio clan, secondo l'inchiesta condotta dai pm della Dda Henry John Woodcock e Francesco De Falco e che il 15 giugno scorso ha portato a 43 condanne. DI COSA PARLA - «La paranza dei bambini - si legge nella sinossi ufficiale - è la storia di un gruppo di adolescenti decisi a conquistare Napoli. Un gruppo di fuoco – una paranza, appunto. Ragazzini che sfrecciando sugli scooter e sparando all’impazzata con pistole semiautomatiche e Ak47 controllano strade e quartieri. Ragazzini che non hanno paura né del carcere né della morte, perché sanno che l’unica possibilità a loro disposizione è giocarsi subito la vita. “I soldi li ha chi se li prende, non chi sta ad aspettare che qualcuno glieli dia.» «Paranza è nome che viene dal mare: sono “le barche che vanno a caccia di pesci da ingannare con la luce”. E come nella pesca a strascico la paranza va a pescare persone da ammazzare. Qui si racconta di ragazzini guizzanti di vita come pesci, di adolescenze “ingannate dalla luce”, e di morti che producono morti.» © Riproduzione riservata