Lunedi 20 novembre 2017 06:42

Segnali di ripresa dal mondo dell’agricoltura, raddoppia il raccolto di pomodori




CASERTA - Segnali positivi finalmente iniziano a vedersi nel settore agricolo che, seppur a fatica, sta uscendo dalla crisi delle vendite legata alla questione dell'inquinamento e della Terra dei Fuochi. A testimonianza di ciò l'aumento della produzione di circa il 50% dei pomodori in provincia di Caserta. Un vero e proprio sospiro di sollievo possono tirare gli agricoltori casertani e  in particolare a quelli dell'agro aversano, maggiormente colpiti dal problema legato all'inquinamento, dal momento che fino allo scorso anno i produttori di pomodori di Villa Literno erano quasi in ginocchio. © Riproduzione riservata