Giovedi 19 ottobre 2017 23:57

ItalianfoodXp, la rassegna europea dedicata al cibo sbarca a Napoli




NAPOLI - L'Istituto italiano di ricerche turistiche delle camere di commercio (Isnart) ha deciso di proporre la città di Napoli come candidata ideale per ospitare l'ItalianfoodXp, l'iniziativa internazionale di promozione turistica della Campania e dell'intero Sud Italia e dei rispettivi prodotti locali Dop e Igp. Un evento, quello organizzato dall'Isnart in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività culturali, che vedrà la partecipazione di circa 40 produttori agricoli, 27 rappresentanti delle strutture ricettive locali e 16 tour operator. Questi incontreranno foodblogger, giornalisti, possibili clienti e tour operator provenienti da quattro dei dodici paesi europei selezionati per il mercato campano e per stabilire un rafforzamento degli scambi e del turismo in Sud Italia. Gli "ospiti" potrebbero provenire da quattro dei seguenti paesi: Inghilterra, Svezia, Danimarca, Olanda, Belgio, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia e Bulgaria. Ma Napoli è solo l'inizio, dopo susseguiranno altre cinque tappe nel Sud Italia, durante le quali saranno in totale circa 400 i produttori sotto i quarant'anni - selezionati tramite bando pubblico - che fino al 10 ottobre, assieme alla rete dei Ristoranti italiani nel mondo (certificata Isnart), le camere di commercio italiane all'estero e altri 400 professionisti del settore del food, potranno dar vita al primo roadshow interamente dedicato al cibo. L'evento, che prevede un totale di 15 tappe in tutta Europa, ne prevede sei solamente nel Sud Italia. L'iniziativa prevista nella città di Napoli si svolgerà il prossimo venerdì, 9 settembre,  alla Mostra d'Oltremare.