Domenica 19 novembre 2017 18:57

Comune di Napoli e Cosap, vita più semplice per i commercianti




NAPOLI - Cosap e grandi eventi, la delibera del consiglio comunale di Napoli dello scorso 24 luglio, che ha incassato il parere favorevole del collegio dei revisori dei conti, avrà ricadute sulle grandi manifestazioni. A preoccuparsi sono, soprattutto, gli organizzatori del Pizza Village che prevedono un aumento superiore al 300% del canone per l'occupazione del suolo pubblico. Come si legge nel parere del collegio dei revisori presieduto da Vincenzo De Simone, le modifiche all'attuale regolamento porteranno ad una razionalizzazione della tassazione ed una semplificazione del procedimento amministrativo con la riduzione di alcune aliquote di tassazione. Lo stesso assessore con delega al Bilancio, Salvatore Palma, come si legge sulle pagine de Il Mattino, ha voluto precisare che «Gli aumenti riguardano solo gli eventi che prevedono il pagamento di un biglietto da parte dell’utenza e per spazi pubblici di determinate estensioni» mentre per esercizi commerciali e le aree mercatali l'iter burocratico,almeno nelle intenzioni del Consiglio comunale di Napoli, sarà meno laborioso con minori probabilità di cadere in sanzioni. © Riproduzione riservata