Caro assicurazioni a Napoli, il Comune rinnova l’accordo con ConTe.it




NAPOLI - Un cittadino napoletano paga per la propria assicurazione auto il triplo di un cittadino milanese. Contro il caro Rca il Comune di Napoli prosegue nella direzione di promuovere iniziative finalizzate a contrastare il balzello del caro tariffe assicurative in città. E' in fase di rinnovo il protocollo d'intesa tra l'amministrazione e la Eui Limited (ConTe.it), compagnia assicurativa che ha stipulato una convenzione con Palazzo San Giacomo nel 2012, la quale prevedeva la possibilità da parte dei residenti partenopei, che erano in regola con il pagamento dei tributi locali, di poter accedere a vantaggiose offerte per la Rca. Il Comune estende l'invito, tramite avviso pubblico, ad altre compagnie assicurative a stipulare nuove convenzioni tese ad avviare politiche di sostegno nei confronti dei cittadini contribuenti e a calmierare i prezzi delle tariffe assicurative verso quelli più virtuosi. «Con il progetto “Napoli virtuosa - dichiara l’assessore Panini -, il Comune da un lato contrasta operativamente il fenomeno delle false assicurazioni a Napoli e, dall'altro, attraverso le convenzioni, consente agli automobilisti virtuosi - quelli che non hanno fatto incidenti negli ultimi 5 anni - di usufruire di notevoli sconti sulla polizza assicurativa». © Riproduzione riservata