Lunedi 11 dicembre 2017 21:47

Saldi, Confesercenti: «Vendite in calo del 60% rispetto a tre anni fa»




NAPOLI - Una stagione di saldi con le vendite in forte calo quella cominciata da meno di due settimane. Come ha fatto sapere in una nota Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Napoli e Campania, «in città si registrano cali significativi rispetto allo scorso anno. Nonostante i saldi si attestino tra il 30% e il 50%, la risposta dei consumatori è stata al di sotto delle aspettative. Inoltre - si legge ancora - in tre anni si è avuto un calo del 60% degli incassi, ovvero almeno 20mila euro di merce invenduta per ogni imprenditore». Dalla Confesercenti temono che la media della chiusura delle imprese possa aumentare. «Il problema è legato alla crisi e quindi allo scarso potere d'acquisto dei consumatori, il cui reddito diminuisce e la cui disoccupazione aumenta. Bisognerebbe ridurre la pressione fiscale, con minori tasse da pagare, sia i consumatori che gli imprenditori avrebbero respiro e l'economia riprenderebbe. Al Governo dunque - conclude la nota - non chiediamo nuove risorse ma meno tasse». © Riproduzione riservata