Venerdi 24 novembre 2017 08:29

Mercato immobiliare Napoli, a ribasso i prezzi dei valori




NAPOLI - «A Napoli nella seconda parte del 2014 le quotazioni immobiliari sono diminuite del 6,8%. Nel 2014 il ribasso complessivo dei prezzi è stato dell’11,1%». Lo rende noto l'Ufficio studi Gruppo Tecnocasa mediante un'analisi del mercato immobiliare condotta nel capoluogo campano. «Nel secondo semestre dell’anno - si legge nel report - la macroarea che ha segnalato la contrazione dei valori più contenuta è stata quella del centro dove si è registrato un ribasso dei valori pari al 5,3% rispetto al semestre precedente determinato anche da una diminuzione della disponibilità di spesa dei potenziali acquirenti. La macroarea Collina ha evidenziato una perdita di valore pari all’8,6%, anche se si registra un aumento del numero delle richieste ed una maggiore predisposizione all’erogazione del credito da parte degli istituti bancari». Variazioni percentuali prezzi: II semestre 2014 su Isem14:

Napoli II sem 2014
Centro  -5,3%
Posillipo-Chiaia-San Ferdinando  -5,8%
Flegrea-Fuorigrotta  -6,2%
Vomero-Arenella  -7,8%
Collina  -8,6%
Centro Direzionale  -6,9%

© Ufficio studi Gruppo Tecnocasa Andamento mercato immobiliare tecnocasa«Attualmente - si continua a leggere - diverse richieste si concentrano nei pressi della nuova stazione di piazza Santa Maria degli Angeli della linea 6 della metropolitana, i cui lavori dovrebbero essere ultimati verso la fine 2016, e grazie al collegamento diretto tra il centro e la zona Flegrea dovrebbe rivalutare tutta l’area». D'altro canto nuove tipologie in classe energetica A sono state realizzate a ridosso di via Pigna, mentre alle spalle di corso Protopisani sono in fase di realizzazione nuove abitazioni proprio nei pressi del nuovo polo universitario, anch’esso in corso d’opera. Abitazioni nuove sono state completate in corso San Giovanni a Teduccio, nell’area dell’ex fabbrica del Gaizo. Proseguono infine i lavori per la ricostruzione della Città della Scienza in via Coroglio dove sono state ripristinate alcune aree ed aperte al pubblico, mentre altre sono in fase di riqualificazione. «A Napoli - conclude l'analisi immobiliare Tecnocasa - la tipologia più richiesta è il bilocale con il 41,0% delle preferenze, a seguire il trilocale con il 32,9% delle richieste». © Riproduzione riservata