Lunedi 20 novembre 2017 03:06

Stabilimenti Alenia, cambia l’appalto per la manutenzione informatica. 28 persone perdono il lavoro




POMIGLIANO - Un cambio di appalto e hanno visto sfumare dall'oggi al domani il proprio posto di lavoro. È accaduto a 28 informatici della Sesmat, impiegati fino a qualche giorno fa negli stabilimenti aeronautici dell'Alenia di Pomigliano e Nola come tecnici di manutenzione informatica. Dopo l'aggiundicazione dell'appalto da parte della Telecom, infatti, alla Sesmat non è rimasto che annunciare ai 28 dipendenti l'inizio della cassa integrazione a zero ore a partire da ottobre. Immediata la presa di posizione delle rappresentanze sindacali dei due stabilimenti, schieratesi al fianco dei 28 tecnici e della loro preziosissima assistenza, senza la quale, sottolineano i delegati «i computer che hanno problemi non vengono riparati e restano inutilizzabili, soprattutto nel settore degli impiegati, ma anche tra gli ingegneri». Questa mattina i 28 informatici si sono dati appuntamento davanti all'ingresso dell'Alenia di Pomigliano, chiedendo chiarimenti e rassicurazioni in merito al loro futuro, nella speranza di vedere allontanarsi lo spettro della cassa integrazione. © Riproduzione riservata