Sabato 25 novembre 2017 03:09

Lavoro, in arrivo 12 milioni di euro dalla Regione Campania per garantire la formazione nelle aziende




NAPOLI - E' stato approvato dalla giunta della Regione Campania l'avviso "Training per competere - Formazione continua in azienda" con cui si attua un'altra misura a favore dei lavoratori di aziende in difficoltà. Come reso noto, la misura, per complessivi 12 milioni di euro, accompagnerà i processi di formazione e riqualificazione di dipendenti di imprese che intendono attuare programmi di riorganizzazione aziendale e aggiornamento delle competenze, al fine di scongiurare ammortizzatori o licenziamenti. «L'evoluzione rapida dei mercati e l'esigenza di competenze sempre più plurispecialistiche - spiega l'assessore al Lavoro, Sonia Palmeri - sono tra le principali cause di morte delle aziende. Aggiornare le competenze dei dipendenti diventa quindi vitale per prevenire stadi patologici. Con i programmi di formazione approvati, la Regione può concorrere realmente all'avvio di progetti di ristrutturazione e di rilancio delle aziende campane». Dal canto suo, l'assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, ha sottolineato che «il bisogno di essere formati e aggiornati non può più essere soddisfatto con esperienze d'apprendimento saltuarie, la formazione deve diventare continua e distribuita capillarmente nel tempo di lavoro, completamente inserita nel luogo di produzione. Questo avviso - continua - permette di aggiornare e riqualificare i lavoratori, sia in vista di una ripresa dell'attività produttiva che di una maggiore competitività delle imprese». «Per la prima volta - conclude la Marciani - abbiamo voluto sviluppare forme di integrazione tre le diverse fonti di finanziamento, creando complementarità tra il fondo sociale europeo ed i fondi interprofessionali».