Giovedi 29 giugno 2017 17:58

Avellino, imprenditore vince la causa contro la banca. Risarcimento da mezzo milione di euro




BENEVENTO - Dopo un processo durato 11 anni il Tribunale di Benevento ha condannato il Banco di Napoli (gruppo Intesa Sanpaolo) a risarcire un imprenditore di Mirabella Eclano (Avellino) con circa mezzo milione di euro.

Alla base della risarcimento una condanna per anatocismo bancario, cioè la produzione di interessi derivati da altri interessi a carico del correntista che in questo caso è ricorso alla giustizia ordinaria ottenendo un rimborso, comprensivo delle spese legali, di 487mila euro.

© Riproduzione riservata