Giovedi 21 settembre 2017 12:39

Fiat Pomigliano, l’ex operaio in protesta sulla gru di piazza Municipio «Aspetto Renzi»




NAPOLI - «Starò qui fino a quando non arriva Renzi, domani, a tagliare il nastro per l'inaugurazione della metrò», lo ha detto l'ex operaio della Fca di Pomigliano d'Arco in in sciopero della fame da lunedì sulla gru del cantiere della metropolitana di piazza Municipio. Intanto l'operaio, licenziato nel giugno 2014 per aver  simulato il suicidio di Sergio Marchionne esponendo un manichino impiccato, dalla gru sventola un pezzo di stoffa sul quale si legge "Renzi stat a casa". «Quando domani arriverà, mi troverà qui ad aspettarlo», ha poi aggiunto. © Riproduzione riservata