Lunedi 23 ottobre 2017 08:16

Natale nero per i dipendenti Ipercoop ad Afragola e Avellino, in arrivo 117 licenziamenti




AFRAGOLA (NA) - A pochissimi giorni da Natale l'azienda Ipercoop ha consegnato le lettere di licenziamento per 117 dei 350 lavoratori degli ipermercati di Afragola e Avellino. Mancava poco più di un mese alla fine della cassa integrazione, ottenuta dopo un'estenuante trattativa fra azienda e sindacati, a seguito della quale si era raggiunto il risultato di mantenere ancora aperta la sede di Afragola, ma con dimensioni ridotte e 120 lavoratori in cassa integrazione a rotazione. Non si è fatta attendere la risposta dei sindacati che annunciano lo sciopero stesso per la giornata di domani, non potendosi tirare indietro davanti «l'attacco al contratto nazionale messo in atto dalle aziende della grande distribuzione commerciale». Una situazione insostenibile, alla quale si aggiunge la presunta intenzione - questa la voce che corre nelle ultime ore - da parte di Ipercoop di ridurre le ore di lavoro e, conseguentemente, il salario dei lavoratori. «Non è possibile - ha tuonato Luana Di Tuoro, segretaria territoriale della Filcams Cgil - I lavoratori di Ipercoop Campania, in special modo i lavoratori di Ipercoop Afragola, hanno già accettato attraverso un sofferto referendum sacrifici oltre i limiti». ©Riproduzione riservata