Venerdi 18 agosto 2017 12:32

Superato il traguardo dei 6 milioni di passeggeri, festa all’aeroporto di Capodichino




NAPOLI - La signora Concetta non si aspettava un'accoglienza del genere. Non avrà creduto ai suoi occhi quando, arrivata all'aeroporto di Capodichino, è stata premiata dall'l’Amministratore Delegato di Gesac Spa, società di gestione dello scalo di Napoli, Armando Brunini, alla presenza del Direttore di Aeroporto, Bronzone, con un biglietto aereo omaggio per 2 persone e una card con accesso illimitato al servizio fast track (imbarco veloce) e sala Vip. Il suo merito? Essere il seimilionesimo passeggero in transito, nel 2015, nell'aeroporto di Napoli. Diretta a New York via Istanbul con la figlia di 5 anni, è apparsa visibilmente emozionata durante la cerimonia di premiazione conclusa con un brindisi al gate prima della partenza. Il traguardo dei sei milioni di passeggeri rende felice l'ad di Gesac, Brunini: «Questo risultato è frutto del lavoro svolto negli ultimi due anni sulle rotte internazionali. L’importante traguardo conseguito oggi, ci incoraggia a continuare su questo percorso di sviluppo e di miglioramento del servizio al passeggero». La crescita del traffico internazionale nello scalo partenopeo, registrata dal 2013 è sensibile. Ad oggi è pari a circa il 40 percento, grazie all'incremento soprattutto del network dei voli (nel 2015 sono state ben 53 le destinazioni internazionali collegate a Napoli con volo di linea diretto). L’Aeroporto Internazionale di Napoli chiuderà l'anno con una stima di traffico pari a circa 6,2 milioni di passeggeri (tra arrivi e partenze) con un incremento del 3,3 percento rispetto al 2014. Un ottimo motivo per brindare. © Riproduzione riservata