Giovedi 24 agosto 2017 06:57

Fiat Pomigliano, contratti di solidarietà rinnovati di un anno per 1800 operai




POMIGLIANO D'ARCO - Circa 1800 lavoratori dello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano d'Arco godranno di una proroga di un anno dei contratti di solidarietà. Ad annunciarlo è stato Giovanni Sgambati, segretario generale della Uilm Campania, a margine di un incontro tra azienda e sindacati. «Così - ha dichiarato Sgambati - dopo le trasferte di alcuni operai a Melfi, chi è rimasto a Pomigliano avrà la possibilità di lavorare qualche giorno in più al mese». Ancora da sbloccare la condizione di circa 200 operai del reparto Fca di Nola, in Cig da 7 anni. Per loro si va verso la possibilità di estendere gli ammortizzatori sociali, «entro luglio - ha proseguito il segretario della Uilm Campania - l'azienda cercherà di portare più lavoro a Nola. In questo modo di potranno attuare anche lì contratti di solidarietà. Queste però devono solo essere delle soluzioni, resta comunque necessario trovare condizioni strutturali per impiegare tutti gli organici». © Riproduzione riservata