Martedi 22 agosto 2017 13:19

Whirlpool-Indesit: in 600 da Carinaro a Roma




CARINARO (CE) - Sono partiti questa mattina oltre 600 lavoratori dello stabilimento Whirlpool-Indesit di Carinaro, disposti su ben 12 pullman e diretti a Roma dove è in programma la riunione al Mise tra sindacati e azienda in cui si parlerà del piano annunciato dalla multinazionale dieci giorni fa che prevede la chiusura dei siti di Carinaro, Albacina, in provincia di Ancona e del centro di ricerche di None, nei pressi di Torino, con 1350 esuberi, 800 dei quali solo nel polo casertano. I mezzi sono stati scortati da numerose forze dell'ordine. © Riproduzione riservata