Venerdi 17 novembre 2017 19:59

Agenzia delle Entrate, in arrivo in Campania oltre 11mila lettere per dichiarazioni non presentate
Per non incorrere in successivi controlli i contribuenti dovranno regolarizzare la propria posizione entro il 26 Dicembre 2016

29 novembre 2016



NAPOLI – Sono oltre 11mila i contribuenti campani che nei prossimi giorni riceveranno una lettera dell’Agenzia delle Entrate per non aver presentato nell’anno in corso la dichiarazione dei redditi pur avendo percepito nel corso del 2015 più di un reddito da lavoro dipendente o da pensione da diversi datori di lavoro o enti previdenziali.

Le lettere inviate dall’Age, che nello specifico ammontano ad 11.406, informano i contribuenti campani delle anomalie riscontrate dall’incrocio delle banche  dati fiscali, invitando gli stessi a regolarizzare la propria posizione prima di incorrere in possibili sanzioni. Una volta ricevuto l’avviso e verificata la fondatezza delle contestazioni, il contribuente potrà ravvedere la propria posizione presentando telematicamente o tramite un ufficio postale il modello Unico Persone Fisiche entro il 29 Dicembre 2016: così facendo usufruirà di una consistente riduzione delle sanzioni dovute per il tardivo invio della dichiarazione e degli eventuali versamenti dovuti. Per informazioni o assistenza nella compilazione del modello è possibile contattare gli uffici territoriali dell’Agenzia o richiedere assistenza telefonica al Contact center 848.800.444 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17, ed il sabato dalle 9 alle 13.

© Riproduzione riservata