Domenica 20 agosto 2017 17:18

Scuola Napoli, Palmieri «A settembre 185 assunzioni»




NAPOLI - A seguito dell'approvazione dell'emendamento contenuto nel decreto Enti locali, con cui è stato rimosso il blocco delle assunzioni  imposto ai Comuni per gli anni 2015-2016 a settembre nel Comune di Napoli partiranno le prime 185 assunzioni con contratto a tempo indeterminato di maestre per le scuole comunali e pubbliche. A seguire, in autunno, si procederà con l'assunzione di ulteriori 185 risorse fra insegnanti di sostegno, educatrici e maestre vincitrici del concorso bandito dall'amministrazione comunale. Apprezzamento è stato espresso dall'assessore comunale all'educazione, Annamaria Palmieri «Se i Comuni devono assorbire il personale dalle ex Province in esubero, almeno si è compreso che non si può chiedere loro di sostituire il profilo docente con qualsiasi altro tipo di personale. Si trattava - continua - di una generalizzazione insensata. In tempi di grave crisi e di progressivi tagli agli enti locali il Comune di Napoli, con la giunta De Magistris, è stato tra i pochi a non voler dismettere le scuole pubbliche, mentre molti altri Comuni hanno ceduto scuole e nidi, hanno privatizzato tutto il privatizzabile. Noi non abbiamo voluto che il diritto all'istruzione diventasse subalterno alla spending review perchè non si può risparmiare sulla scuola pubblica». © Riproduzione riservata