Domenica 20 agosto 2017 21:15

Je So’ Pazzo Festival: workshop, spettacoli e visite guidate all’Ex Opg Occupato




NAPOLI - Saranno tre giorni di dibattiti, workshop, cene, mostre, stand, teatro e concerti. Lo "Je So' Pazzo Festival" si terrà all'Ex Opg Occupato (via Imbriani 218, Materdei) dal 9 all'11 settembre. Il motto è "Costruiamo il potere popolare!" e si prospetta un acceso fine settimana in cui vecchi militanti e giovani inquieti come studenti, lavoratori e disoccupati si ritroveranno per divertirsi, confrontarsi e anche dibattere di politica. IL PROGRAMMA - Venerdì 9 settembre alle ore 16.00 si comincerà con visite guidate dell'Ex Opg, con psichiatri, "gruppo memoria" e mostra interattiva. Si continua alle ore 17.00 l'assemblea "La posta in palio del referendum costituzionale. Lotte sociali, scontri istituzionali e futuro della democrazia"  con workshop e dibattiti e interverranno l'avvocato Anna Falcone e lo storico Giuseppe Aragno. Dalle ore 20.00 ci sarà la "cena sociale" con una ricca braciata e alle ore 21.00 le proiezioni e i frammenti di film sulla Napoli dagli anni '80 ai giorni nostri, a cura di "Imaginaria - sentieri e visioni su Napoli". Previsto per le ore 22.00 il concerto di Peppe Servillo e Solis String Quartet. Sabato 10 settembre dalle ore 10.30 ci saranno quattro workshop in contemporanea: "Ripartiamo dal lavoro: lotte, sindacato, autonomia di classe", "Dal mutualismo all'intervento politico", "Migranti, comunità e pratiche antirazziste" e "Scuola, università, formazione e cultura: fondamentale terreno di lotta". Ore 16.00 riprenderanno le visite guidate dell'Ex Opg e alle ore 17.00 inizierà l'assemblea plenaria: "Esperienze di potere popolare in Italia, in Europa e nel mondo. Teorie, forme e pratiche del socialismo del ventunesimo secolo" nel quale interverranno Nicoletta Dosio (Movimento No Tav), Alp Altinörs (Turchia, vicepresidente Hdp), Luigi De Magistris e il responsabile politico Koe (Grecia). Fissata per le ore 20.00 la "cena sociale" e il ricavato andrà a sostenere le spese legali dei No Tav per i processi in atto. Alle ore 21.00 intratterrà i partecipanti lo spettacolo a cura del Teatro Popolare dell'Ex Opg con "L'Abc della guerra" di Bertolt Brecht. Alle ore 22.00 inizierà il concerto di Pietra Montecorvino e Slivovitz. Domenica 11 settembre la manifestazione si concluderà con la "colazione sociale" alle ore 9.30, l'assemblea plenaria: "Potere popolare e organizzazione politica" alle 10.30 e il "pranzo sociale" alle 13.30.