Lunedi 20 novembre 2017 10:39

Notte d’Arte a Napoli, pieno di novità per l’edizione 2015




Appuntamento oramai abituale del periodo pre-natalizio, la Notte d'Arte a Napoli torna con un'edizione 2015 piena di novità. Il tema di quest'anno, quantomai di stretta attualità, è "La Cultura della pace". Saranno tre le prospettive dalle quali sarà sviscerata la tematica: la religione, il ruolo della donna e il ruolo della comunità. Il 12 dicembre le vie del centro storico tra la Galleria Umberto e i Decumani saranno teatro di una serie di iniziative dedicate alla promozione del patrimonio artistico partenopeo. L'evento, organizzato dalla II Municipalità con il patrocinio del Comune di Napoli, avrà inizio alle 17 per concludersi alle 3 del 13 dicembre. notte-darte-630x210 Botteghe artigiane, negozi, laboratori e musei resteranno aperti per tutta la serata, fino a notte, aprendo i battenti a tutti gli amanti dell'arte. Per l'occasione sarà possibile approfittare di una serie di promozioni come, ad esempio, un ticket a soli 3 euro per l'ingresso a Cappella Sansevero. Tante le iniziative collaterali messe in campo dall'organizzazione come alcuni eventi musicali da non perdere. A piazza Dante, ad esempio, si esibirà il celebre percussionista partenopeo Tony Esposito, che riempirà di musica la notte con una line up di rapper made in Naples. Da non perdere, inoltre, l'inaugurazione di una installazione, organizzata dall’ Amref, presso la mostra agroalimentare Magna nel complesso di San Domenico Maggiore. La Notte d'Arte sarà l'occasione anche per deliziare il palato. In piazza del Gesù Nuovo ci sarà l'anteprima dell'edizione 2015 del "Napoli Strit Food Festival". Gli stand del festival dedicato allo slow food resteranno aperti dalle 11 del mattino fino a notte inoltrata. Saranno sette le imprese legate al settore alimentare che si ritroveranno per offrire ai partecipanti la possibilità di gustare i propri prodotti: Pasta Cordelia, O’ Tabebano (kebab e panini), Family Food (panini gourmet con pane nero al carbone vegetale), Fritt Food & More (cuoppo fritto e paccheri di Gragnano farciti), Johnnypizzaportafiglio (pizza a portafoglio), Cuori di Sfogliatella, Autore srl (torrone del Sannio e cioccolato). © Riproduzione riservata