Martedi 21 novembre 2017 23:56

Topolino e l’Italia, 25 statue di Mickey Mouse invadono Napoli Centrale




NAPOLI -  25 statue di Topolino sono sbarcate ieri sera a Napoli Centrale. Sono in tour e dopo Milano, Arese e Bologna, sono arrivate nella stazione partenopea dove rimarranno fino al 24 luglio, quando ripartiranno per toccare poi Roma e Torino. La mostra itinerante prevede l' esposizione oltre alle tre opere realizzate da Disney Italia, anche quelle delle tante tante aziende, tra cui la campana Ferrarelle, che hanno collaborato all'iniziativa realizzando le personalizzazioni delle statue. Le installazioni, poste all'ingresso della stazione, accolgono i viaggiatori che arrivano e partono da Napoli Centrale. Divertita la reazione dei più piccoli, ma anche i grandi non disdegnano un selfie con Mickey Mouse. «Topolino e l'Italia celebra un rapporto che da oltre 80 anni lega l'immagine di Topolino all’Italia" - ha dichiarato Daniel Frigo, Amministratore Delegato di Disney Italia - "Il legame del Belpaese con l’icona Disney è da sempre trasversale e parla di creatività, innovazione e storytelling che nel tempo sono cresciuti insieme, sono italiani infatti i grandi disegnatori e i più importanti studiosi, critici ed esperti di Topolino. Non poche inoltre le generazioni che hanno imparato a leggere con il famoso fumetto. Insieme ad eccellenti marchi italiani che si distinguono per la loro creatività il topo più amato e popolare del mondo diventa opera d’arte». © Riproduzione riservata