Domenica 19 novembre 2017 16:40

Aperture straordinarie dei Musei per le Giornate Europee del Patrimonio




In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio il 24 settembre ci sarà un'apertura straordinaria dei musei napoletani con un biglietto d'ingresso al costo simbolico di 1,00€. Dal 1991 ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alla manifestazione promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea al fine di favorire lo scambio e il dialogo in campo culturale. Un'occasione di fondamentale importanza per riportare la cultura come vertice degli eventi della città e dell'intero Paese. Sabato 24 settembre, dunque, l'edizione numero venticinque delle Giornate Europee del Patrimonio prenderà il via seguendo il tema della partecipazione al patrimonio. All’iniziativa, com’è ormai tradizione, aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali come il Conservatorio di San Pietro a Maiella e L’Archivio Storico dell’Enel. Le Giornate Europee del Patrimonio avranno luogo sabato 24 settembre con orari e costi ordinari nel corso della giornata e apertura straordinaria serale di tre ore al prezzo simbolico di 1 euro, con le gratuità previste di consueto per legge e domenica 25 settembre con orari e costi ordinari. Di seguito vi riportiamo l'elenco dei musei che aderiscono all'iniziativa: Certosa e Museo di San Martino Castel Sant’Elmo Complesso dei Girolamini Museo Duca di Martina Museo Pignatelli Palazzo Reale di Napoli Parco e Tomba di Virgilio Certosa di San Giacomo – Capri Villa Jovis Capri Grotta Azzurra Capri Museo Archeologico dei Campi Flegrei- Bacoli Museo Archeologico territoriale della penisola sorrentina  "Georges Vallet" Museo storico archeologico di Nola - Nola