Giornata Nazionale del Trekking Urbano nei luoghi dell’anima


Passeggiate che fanno bene al corpo e all'anima, dedicate a tutte le età e a tutti i gusti. Saranno 52 le città di tutta Italia che, insieme a Napoli, saranno coinvolte nella XIII giornata Nazionale del Trakking Urbano, la festa dedicata al turismo sostenibile nei luoghi dell'anima.

Nella città partenopea sono 5 le associazioni che hanno aderito all'iniziativa lanciata dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Dal 29 ottobre al 13 novembre saranno organizzati, dunque, 22 appuntamenti atti a scoprire le meraviglie della città passeggiando. Arte, cultura e fede saranno i temi portanti dei cinque percorsi che porteranno i partecipanti in luoghi solitamente chiusi al pubblico come la chiesetta di San Gennaro nel Real Bosco di Capodimonte oppure con biglietto ridotto come nel caso delle Catacombe di San Gennaro. Inoltre, il primo novembre, giorno della vigilia della commemorazione dei defunti, sarà organizzato anche un percorso al Cimitero delle Fontanelle.

Sabato 29 ottobre
Da Piazza Museo Archeologico alle Catacombe di San Gennaro
Dalle Scale del Niccolini al Tondo di Capodimonte alla Chiesetta di San Gennaro nel Real Bosco di Capodimonte

Domenica 30 ottobre
Da Piazza Museo Archeologico alle Catacombe di San Gennaro
Dalle Scale del Niccolini al Tondo di Capodimonte alla Chiesetta di San Gennaro nel Real Bosco di Capodimonte

Lunedì 31 ottobre
Da Piazza Museo Archeologico alle Catacombe di San Gennaro
Dalle Scale del Niccolini al Tondo di Capodimonte alla Chiesetta di San Gennaro nel Real Bosco di Capodimonte

Martedì 1 novembre
Da Piazza Museo Archeologico al Cimitero delle Fontanelle attraverso il Ponte della Sanità

Sabato 5 novembre
Dalla Basilica di San Gennaro ad Antignano alla stazione della metropolitana di Salvator Rosa, fino all'opera "ferrovia centrale di Napoli 1906" di William Kentridge nella stazione Toledo

Domenica 6 novembre
Dalla Basilica di San Gennaro ad Antignano alla stazione della metropolitana di Salvator Rosa, fino all'opera "ferrovia centrale di Napoli 1906" di William Kentridge nella stazione Toledo

Sabato 12 novembre
Itinerario del prodigio del sangue a Napoli (dalla chiesa Cattedrale di Napoli alle Chiese di San Lorenzo Maggiore, San Gregorio Armeno, Santa Maria delle Mercede, Gesù Vecchio, Santa Chiara)

Domenica 13 novembre
Itinerario del prodigio del sangue a Napoli (dalla chiesa Cattedrale di Napoli alle Chiese di San Lorenzo Maggiore, San Gregorio Armeno, Santa Maria delle Mercede, Gesù Vecchio, Santa Chiara)

Per maggiori informazioni consultare il sito dell'evento.

© Riproduzione riservata