La notte delle Lanterne per esprimere un desiderio sul Lago D’Averno

21 maggio 2017



La leggenda vuole che lanciando un foglio di carta con scritto un desiderio nel Lago D'Averno questo sarà raccolto dalla Sibilla Cumana, la quale si impegnerà ad esaudirlo. Uni dei tanti riti che compongono la mitologia napoletana e che questa volta si impreziosisce di influenze orientali dando vita a due sere dal sapore magico e suggestivo.

La Notte delle Lanterne dei Desideri sul Lago d'Averno si svolgerà sabato 27 maggio alle 19:15 e domenica 28 maggio alle 18:45. Questa volta il biglietto non sarà lanciato direttamente nel lago ma sospeso ad una lanterna cinese che si librerà in aria per essere letto dalla dea del cielo. Quello in grado di commuoverla sarà prescelto ed esaudito.

Entrambi gli appuntamenti prevedono una passeggiata sulle rive del lago per poi spostarsi nel bosco adiacente. Lì ad ogni partecipante sarà donato di una lanterna a cui sarà fissato il biglietto con il desiderio. Tutte le lanterne sono realizzate con materiali non inquinanti in grado di dissolversi ad alta quota senza provocare alcun danno.

Il costo dell'evento è di 10,00€ a persona comprensivo di lanterna. Per partecipare è necessario contattare il numero 320 6875887.

© Riproduzione riservata