Inaugurato il Giardino degli Scalzi, l’oasi verde nel cuore di Napoli

22 marzo 2017



Da oltre 20 anni era chiuso al pubblico abbandonato all'incuria del tempo. Ora il Giardino degli Scalzi ha riaperto finalmente le porte offrendo uno spazio verde ai bambini e al tempo libero degli adulti.

Duemilacinquecento metri quadri di verde rivedono la luce nel quartiere Materdei, nel cuore di Napoli, grazie alla volontà e al lavoro dell’Associazione gioventù cattolica, che stamane ha inaugurato il restauro dell'oasi alla presenza dei bambini dell'Istituto comprensivo statale Campo del Moricino. I lavori dello storico giardino, risalente al 1700 e di proprietà dell'Augustissima Arciconfraternita dei Pellegrini, sono stati finanziati da Enel cuore onuls per un valore di circa 50mila euro ai quali si sono aggiunti i 10mila euro raccolti mediante la piattaforma crowdfunding di Meridonare.

Tra alberi da frutto, cespugli e fiori, i bambini che hanno partecipato all'inaugurazione hanno svolto varie attività ispirate ai valori della legalità e del recupero. Hanno partecipato all'evento la funzionaria della soprintendenza ai Beni Culturali architetto Flavia Castagneto, l’architetto Maria Luisa Margiotta, l’assessorato alla Agricoltura della Regione Campania, la progettista Livia Napolitano, i rappresentanti di Enel Cuore Onlus, i rappresentanti dell’Istituto Fondazione Banco Napoli e i volontari dell’Associazione giovani cattolici.

© Riproduzione riservata