Venerdi 24 novembre 2017 02:36

Earth Hour 2017, Napoli al buio per un’ora




Torna l'evento organizzato dal Wwf per sensibilizzare il mondo sul tema del futuro sostenibile e il cambiamento climatico. Earth Hours 2017 si terrà il 25 marzo in tutto il mondo spegnendo le luci per un'ora, alle 20:30 di ciascun paese, e affidandosi al chiarore delle stelle e della luna.

Partito nel 2007 dalla sola città di Sidney, in 10 anni la manifestazione si è diffusa in tutto il mondo lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo. In Italia saranno 400 i comuni che parteciperanno all'iniziativa e tra questi non poteva, ovviamente, mancare Napoli, che il 25 marzo spegnerà i simboli della sua città per ricordare che quella contro i cambiamenti climatici è una battaglia che non si può perdere.

Numerosi saranno gli eventi in città per l'Earth Hours 2017:

Aperitivo a lume di candela alla libreria Iocisto in Piazza Fuga al Vomero
A partire dalle 20:00 si terrà la proiezione del documentario di Yann Arthus- Bertrand
sullo stato attuale della Terra e del suo clima. Alle 20:30 si proseguirà con la lettura di poesie e aforismi sull’ambiente e infine dalle 21:00 aperitivo a lume di candela
a cura del GAS Friarielli e della Coop. ‘E Pappeci.

Spegnimento dei principali monumenti e palazzi
Palazzo San Giacomo, Maschio Angioino e Castel dell'Ovo simboli architettonici della città, spegneranno le luci a partire dalle 20:30

Sauronotte alla Riserva naturale degli Astroni
In collaborazione con Dinosauri in Carne e Ossa, la Riserva Naturale degli Astroni organizza un percorso notturno per conoscere la natura del Cratere degli Astroni e le ricostruzioni di dinosauri e mammiferi estinti. L'evento si svolge su prenotazione e fino ad esaurimento posti. Il costo della visita è di 10 euro a partecipante. Inizio attività ore 19:00.

© Riproduzione riservata