Mercoledi 13 dicembre 2017 08:24
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Tradizione, gusto e innovazione, il Gelato Festival torna a Napoli




Dal 14 al 17 maggio (orario 12 – 22, Parco Mascagna - Giardinetti di Via Ruoppolo) si terrà nel cuore del Vomero la sesta edizione di Gelato Festival, una tre giorni interamente dedicata alla creatività gelatiera. L'evento, che torna a grande richiesta nella città di Napoli, unisce l’innovazione della tecnologia di produzione e l’alta qualità degli ingredienti. Nel 2015 il grande tour toccherà tutta Italia ed Europa, sbarcando per la prima volta in Sicilia e replicando la presenza nelle grandi città quali Firenze, Roma, Torino, Milano e Amsterdam. La manifestazione avrà come centro il Buontalenti, il primo laboratorio mobile da gelateria creato a vista per ammirare proprio la maestria dei gelatieri che si sfideranno con gusti nuovi ed originali, tra cui uno dedicato a San Gennaro. L' obiettivo dell’iniziativa è quello di far apprendere l'arte e la tecnica della produzione del gelato di qualità, come una volta si faceva nelle botteghe artigiane. Tra i gusti proposti a Gelato Festival Napoli: Marco Infante di Casa Infante artigiani del gelato (Napoli) propone Terra mia, un sorbetto di ricotta di bufala con straccetti di fichi caramellati, Oreste Mantovani della gelateria Gelatosità di Napoli il gusto Regno delle due Sicilie con latte pistacchio di Bronte, nocciole, arance e cioccolato di Modica; Giuseppe Mellone della gelateria Cerasella di Napoli il suo omaggio a Modigliani, un sorbetto di fragoline, asprino di Aversa e semi di basilico. L'unica donna in gara, Pina Moltierno della gelateria Vanilla Ice di Caserta propone Desir Noir, cioccolato variegato con amarene. Tra i gusti speciali, Nutella e Amor, novità assoluta di casa Pernigotti per l' estate 2015, ispirato a una delle versioni dei celebri snack di casa Pernigotti Amor&Pleasure, si tratta di crema al gusto wafer e cioccolato con variegatura di crema di cioccolato e granella di nocciola. Immancabile, il gusto per Expo: sorbetto di mango con variegatura di kiwi e fragola. Ad accompagnare la competizione dei maestri gelatieri ci saranno alcuni studenti dell’Istituto Professionale di Stato per i servizi dell'enogastronomia e dell'ospitalità alberghiera “Ippolito Cavalcanti” di Napoli, nell'ambito del progetto "Imparare Facendo". Al termine dell'ultimo giorno sarà proclamato - attraverso il voto combinato di giuria tecnica e popolare - il miglior gelatiere della tappa partenopea, che parteciperà alla finale europea di Gelato Festival a Firenze dal primo al 4 ottobre 2015. L'ingresso alla manifestazione è libero. Sul sito dell'evento è possibile acquistare la Gelato Card che consente di assaggiare 5 gusti/5 coppette (+1 gusto extra votando il proprio gusto preferito), assistere agli showcooking che si terranno tutto il giorno durante l'evento. © Riproduzione riservata