Giovedi 23 novembre 2017 02:58
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Quando Maradona divenne pugile, lo storico match con Santos Laciar




Diego Armando Maradona con guantoni e casco sul ring. Un'immagine inconsueta. Eppure, nel 1986, il più grande calciatore della storia indossò i panni del pugile per un incontro di esibizione a Cordoba, nella sua Argentina. Accadde nel 1996, in occasione delle celebrazioni per il quindicesimo anniversario del titolo del mondo dei pesi mosca conquistato da Santos Benigno Laciar nel 1981 contro Peter Mathebula. Maradona, grande appassionato di boxe, salì sul ring per incrociare i guantoni con Laciar per un incontro da tre riprese, arbitrato dal comico Miguel del Sel.

Con un peso di 75,3 chilogrammi, sfidò l'ex campione (61,450 chilogrammi), indossando un pantaloncino giallo con impresso il suo numero dieci. L'avversario salì sul quadrato con la stessa tenuta indossata a Soweto nel 1981. Il match fu vinto da Maradona ma fu poco più di un gioco tra due grandi dello sport argentino. «Ora la festa è completa», disse Laciar scendendo dal ring, felicissimo per aver ospitato Maradona alla festa dedicata al suo trionfo.

© Riproduzione riservata