Mercoledi 18 ottobre 2017 02:19
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


L’omaggio di Jorit a Massimo Troisi: a San Giorgio a Cremano un murale dedicato all’attore
Jorit renderà omaggio a Troisi attraverso la riproduzione di tre scene tratte da altrettanti film

17 gennaio 2017



SAN GIORGIO A CREMANO (NA) - Un murale dedicato a Massimo Troisi prenderà presto forma a San Giorgio a Cremano, città natale dell'attore e regista napoletano scomparso prematuramente nel 1994. L'opera sarà realizzata dallo street artist Jorit, già autore del San Gennaro di Forcella e della bambina rom di Ponticelli, su una delle facciate del Palaveliero, il palazzetto cittadino tornato agibile poco più di un anno fa dopo un lungo periodo di chiusura.

L'omaggio all'attore attraverso le sue scene più belle

Jorit renderà omaggio a Troisi attraverso la riproduzione di tre scene tratte da altrettanti film: in particolare, saranno realizzate la scena del miracolo in Ricomincio da tre, quella - esilarante - della lettera indirizzata a Savonarola in Non ci resta che piangere in coppia con Roberto Benigni e, infine, quella del bacio con Maria Grazia Cucinotta della pellicola Il Postino, le cui riprese, come è noto, terminarono appena dodici ore prima della morte dell'attore. L'opera, che sarà di grande espressività ed enorme impatto visivo come tutti i lavori di Jorit, è stata finanziata dal comune di San Giorgio a Cremano e da alcuni sponsor.

© Riproduzione riservata