Mercoledi 13 dicembre 2017 06:20
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Arte e gioielli uniti nel progetto “Vetrine d’autore” di Paola Grande




Arte e gioielli, una combinazione che troverà pieno compimento nei prossimi mesi nel nuovo progetto "Vetrine d'autore" di Paola Grande Gioielli. L'iniziativa prenderà il via il 25 marzo a Napoli nella boutique della stilista di gioielli di via Bisignano. Con cadenza bimestrale, la vetrina della gioielleria, sarà affidata ad un artista che dovrà cimentarsi con un spazio espositivo minimo e diverso dai soliti spazi deputati all’arte. Per due mesi l’artista e il suo progetto saranno in vetrina, on the road, in dialogo con le creazioni di Paola Grande Gioielli. La gioielleria non è nuova a sperimentazioni artistiche e a incontri con l’arte: lo spazio stesso è stato concepito non come una gioielleria tout court ma come un salotto dedicato al bello e all’arte, dove i gioielli sono esposti tra libri antichi e sotto ampolle di vetro, in cornici barocche o altri manufatti di pregio. Il progetto nasce dalla grande passione di Paola Grande e di sua figlia Giulia Di Pace, jewel designer e creativa del brand di famiglia, per l'arte in tutte le sue forme. Il primo appuntamento vede la collaborazione di Intragallery: la prima vetrina d’autore è affidata all’artista americano Peter Flaccus, già ospite di Intragallery con la personale “Ritorno a Napoli”: mercoledì 25 marzo, alle ore 18.00 vernissage in gioielleria. Nel mese di maggio, nell’ambito di Wine&Thecity 2015, la vetrina accoglierà un nuovo artista e un progetto inedito sul tema dell’ebbrezza, trama dell'evento. © Riproduzione riservata