Martedi 24 ottobre 2017 02:25
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Lucky Ladies, l’ottava puntata vista con i nostri occhi




Inizio già a preoccuparmi di quello che farò il mercoledì sera quando le nostre amate Lucky Ledies andranno in vacanza. Ma è meglio non pensarci ora, siamo ancora all'ottava puntata. Prendo di pop corn, mi metto comoda e alle 21.00 inizio a godermi lo spettacolo. Finalmente il grande mistero di Annalaura sul suo progetto "Vivi int'o core" è stato svelato, anche se ad essere sincera non mi appare troppo chiaro. Location da favola in un castello sulla Penisola Sorrentina, l'evento si è diviso tra un mostra di lampade realizzate da lei con materiali ricilati e la presentazione dei tre protagonisti del "progetto psicocreativo". Prendere materiale dalla spazzatura e farne un'opera d'arte e allo stesso modo raccogliere persone in difficolta e darne nuova luce. Un progetto nobile, ma piuttosto confuso che mi ha lasciata interdetta per tutta la prima parte della puntata. Come me anche gli ospiti devono aver avuto un po' di problemi a seguire il discorso lasciandosi andare alla fine ad una fragorosa risata mentre Alessandra alternava espressioni annoiate ad altre confuse. Ad ogni modo la serata ha avuto risvolti decisamente interessanti e se da una parte il povero Paolo cerca di uscire dalla Friendzone proponendo a Carla di fare un figlio insieme, dall'altra l'attenzione si concentra sull'antipatia che prosegue tra Flora e Gabielle. L'evento al castello sarebbe stata un'occasione perfetta per cercare di portare un po' di pace nel gruppo che va via via sfaldandosi, ma nessuna delle parti pare voler cedere, mantenendo ognuna la propria posizione. L'opportunità per chiarire però arriverà presto, prestissimo, parola di Alessandra. E allora non ci resta che aspettare ancora un poco per vederle di nuovo organizzare grandi eventi mondani tutte insieme, spero. ©Riproduzione Riservata