Venerdi 24 novembre 2017 02:52
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Mo Veng, l’app gratuita napoletana contro i parcheggi selvaggi

23 ottobre 2017



Chi vive a Napoli lo sa bene, la questione traffico è un grosso problema spesso aggravato dalle soste selvagge delle automobili in seconda (e talvolta anche terza) fila. «La lascio qui 5 minuti. Devo fare un servizio veloce, Mo veng» e il malcapitato di turno si trova bloccato nel suo posto auto per un tempo interminabile. A nulla servono le bussate di clacson o la disperata ricerca del proprietario dell'auto X di colore Y nei vai esercizi commerciali. Quei cinque minuti, Mo veng diventano sempre causa infinita di stress e disagio.

Il problema potrebbe però aver finalmente trovato la sua soluzione. A pensarci sono stati l'imprenditore Fabio Capurro, l'ingegnere informatico Luigi Chougard e il grafico Vincenzo Impiccichè, giovani napoletani che hanno ideato un app contro le soste selvagge. Mo Veng è il nome dell'applicazione già disponibile gratuitamente sulle piattaforme ios e android. Il funzionamento è facilissimo: basta scaricare Mo Veng e registrarsi inserendo l'indirizzo mail e la targa dell'auto. Nel caso in cui un guidatore registrato all'app dovesse trovarsi bloccato da un auto in doppia fila, non dovrà fare altro che fotografare la targa e l'app provvederà a mandare una notifica al proprietario, sollecitandolo e liberare il passaggio. Una soluzione pratica e tecnologica, che farà risparmiare molto tempo e stress, guadagnandone in civiltà. Tutta made in Naples.

© Riproduzione riservata