Giovedi 19 ottobre 2017 16:25
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Napoli Retrò adotta la fontana del Sebeto: continua la raccolta fondi per il restauro




Napoli Retrò con il patrocinio di “Art bonus chiamata alle arti” ha organizzato una raccolta fondi per finanziare il restauro della storica fontana napoletana del Sebeto, oggi posta al Largo Sermoneta, limite occidentale di via Caracciolo. Il costo di restauro della splendida fontana seicentesca, commissionata negli anni trenta del XVII secolo dal viceré Emanuele Zunica y Fonseca conte di Monterey, è stato valutato dal Comune di Napoli e dalla Soprintendenza di circa 90mila euro. Attualmente lo stato in cui versa la fontana monumentale, che rappresenta il mitico fiume del Sebeto, è di un notevole abbandono: non è funzionante sia l’impianto idrico che quello di illuminazione esterno, realizzato con proiettori inseriti in apposite nicchie realizzate nella pavimentazione antistante il monumento stesso. La fontana è stata fortemente vandalizzata unitamente ai cristalli di chiusura di tali nicchie, due delle quali sono state puntualmente transennate. Nel luglio scorso si è verificato il distacco di una lastra di marmo di rivestimento della parte posteriore di uno dei due obelischi laterali e pertanto l’intera area circostante è stata interdetta all’accesso e al passaggio. Quanto alla parte monumentale della fontana, questa presenta diversi punti di sconnessione dei rivestimenti, con diffusa formazione di vegetazioni infestanti, forti presenze di depositi superficiali, escrementi e incrostazioni che in molti punti hanno intaccato la finitura dei marmi di rivestimento, graffiti con evidente penetrazione del colore sia sulla parte basamentale in piperno che sui rivestimenti in marmo, oltre che a lesioni alle statue con parziale mancanza di parti scultoree. Dunque, al fine di restituirle lo splendore che merita, Napoli Retrò ha esortato tutti i suoi membri ad attivarsi per il raggiungimento dell’obiettivo. Il versamento, può essere effettuata mediante un bonifico bancario utilizzando i seguenti dati: Beneficiario: Comune di Napoli - Tesoreria comunale IBAN: IT94S0101003593100000460026. Per i bonifici internazionali indicare il BIC: IBSPITNA Causale: "Art Bonus Erog. Lib. Com. Na. Fontana del Sebeto Napoli Retrò" © Riproduzione riservata