Mercoledi 19 settembre 2018 05:48

Abusò di 3 bambine, in manette pedofilo 60enne della provincia di Bergamo
Sul computer del sessantenne, sposato e con una figlia, è inoltre stato rinvenuto del materiale pedoporgografico.

08 dicembre 2016

BERGAMO - Un uomo di 60 anni della provincia di Bergamo è stato arrestato dai carabinieri di Clusone con l'accusa di pedofilia. L'uomo, secondo la ricostruzione dei militari, avrebbe abusato di tre bambine, le due figliolette di una coppia vicina di casa e una loro amichetta. Gli abusi sarebbero avvenuti tra il 2013 e il 2015, quando le vittime avevamo 6,7 e 8 anni.

L'orrore raccontato nei temi a scuola

Gli episodi di violenza sono emersi da alcuni temi scritti a scuola dalle due bimbe più grandi, che frequentano lo stesso istituto in due classi diverse. Dopo aver letto gli elaborati, un'insegnante ha così deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine, che hanno dato il via alle indagini. Sul computer del sessantenne, sposato e con una figlia, è inoltre stato rinvenuto del materiale pedoporgografico.

© Riproduzione riservata