Domenica 20 agosto 2017 06:13

Totti show a Sanremo, la battuta sul “piccione” non era prevista

09 febbraio 2017



SANREMO - È stato il grande protagonista della seconda serata del Festival di Sanremo. Francesco Totti, con spontaneità e simpatia, ha conquistato la platea dell'Ariston. Il capitano della Roma ha offerto alla platea dell'Ariston una serie di siparietti esilaranti. «La mia canzone di Sanremo? E' quella di Povia, 'Il piccione'. T'ha ricordi?'», ha scherzato Totti, facendo riferimento al soprannome che i tifosi della Roma danno all'aquila, simbolo della Lazio.

La battuta non è passata inosservata. Qualche ora dopo, su twitter è spuntato un curioso retroscena. L'account 'Fiumi di Sanremo' ha pubblicato una foto della scaletta della serata in cui la risposta del calciatore è ben diversa. Secondo gli autori, infatti, il fuoriclasse della Roma avrebbe dovuto rispondere 'Si può dare di più', il singolo con cui Tozzi, Morandi e Ruggeri vinsero il Festival dell'87. La battuta è quindi stata improvvisata da Totti e, a giudicare dalle risate in sala, ha riscosso grande successo.

© Riproduzione riservata