Omicidio a Venezia, spara in faccia al vicino. Arrestato 50enne napoletano

10 gennaio 2018

VENEZIA - Arrestato a Venezia 50enne napoletano accusato dell'omicidio di un veneziano di 47 anni, ucciso verso l'una di questa notte, nel sestiere di San Polo in calle delle Chiovere. La vittima è stata raggiunta da un colpo di pistola mentre si trovava all'esterno dell'abitazione del presunto assassino al termine di una furiosa lite fra i due. L'allarme è stato lanciato dai vicini che hanno sentito due spari.

Questa una prima ricostruzione sull'omicidio: la vittima aveva bussato alla porta del 50enne per farsi aprire ma quest'ultimo, per tutta risposta, ha esploso due colpi di pistola, uno dei quali ha raggiunto la vittima in un occhio. Il 47enne, che aveva alle spalle precedenti penali e arrestato per questioni di droga, abitava in una casa ereditata dalla madre e da tempo aveva stretto rapporti con il suo assassino.

© Riproduzione riservata