Domenica 20 agosto 2017 19:28

Terremoto nel mar Tirreno, l’attenzione dei sismologi: «Epicentro vicino al Marsili»

11 agosto 2017



COSENZA - Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia intorno alle 07:45 di stamene vicino a Barete, nell'Aquilano.

Un'altra scossa molto più intensa, di magnitudo 4.3 è stata registrata, invece, nella notte intorno alle 04:40 a largo della costa calabra nord occidentale, sul versante di Cosenza, una profondità di 227 chilometri. Proprio la grande profondità ha impedito che il sisma venisse avvertita nei vicini comuni della costa, da Paola ad Amantea.

I sismologi sono in allerta e monitorano con grande attenzione la zona visto essendo molto vicina al Marsili, il gigantesco vulcano sommerso in pieno mar Tirreno.

© Riproduzione riservata