Hotel Rigopiano, soccorsi senza sosta nella notte. Estratte altre quattro persone




FARINDOLA (PE) - Le ricerche sono continuate senza sosta  sotto le macerie dell'hotel Rigopiano. Nonostante le condizioni proibitive i soccorritori sono riusciti a salvare nella notte finora quattro persone, due donne e due uomini, di cui uno ferito gravemente.

Purtroppo è stato aggiornato anche il bilancio ufficiale delle vittime che sale a quattro, con due donne che si vanno ad aggiungere ai due morti accertati nella giornata di ieri.

Speranze per Stefano Feniello, intrappolato nella struttura insieme alla fidanzata. Nel Comune di Valva è giunta la notizia che il 28enne campano sarebbe stato individuato insieme ad altre quattro persone. Come riportato dall'Ansa, il fratello Andrea si troverebbe in queste ore a Pescara in attesa di notizie. Simili le parole dello zio che sta raggiungendo i parenti a Silvi Marina dove la famiglia campana si era trasferita: «Per il momento non abbiamo notizie. Speriamo che quando saremo a destinazione nostro nipote sia stato estratto dalle macerie».

 

ARTICOLI CORRELATI

Hotel Rigopiano, trovate vive otto persone dopo 43 ore: ci sono due bambini
Tragedia in Abruzzo: valanga di neve sull'hotel, si teme una strage
Hotel travolto da una valanga in Abruzzo, un campano tra i dispersi
© Riproduzione riservata