Giovedi 17 agosto 2017 19:35

Compagni di Scuola, Verdone: «Cecchi Gori mi tirò il copione addosso»
A quasi 30 anni di distanza dall'uscita nelle sale di 'Compagni di scuola', Carlo Verdone ha voluto rivelare un aneddoto legato al film




Per Carlo Verdone è «un omaggio al più bel gruppo che abbia mai diretto». L'attore e regista ha postato su facebook una foto del cast di 'Compagni di scuola', la pellicola del 1988 da lui diretta, tra le più amate dal pubblico. Nel post Verdona ha rivelato alcuni aneddoti legati al film. «E pensare che il produttore Mario Cecchi Gori, dopo aver letto il copione, me lo tirò addosso - scrive Verdone - 200 pagine in terra!! Però quando vide il film in anteprima si alzò dalla poltrona e mi venne incontro col sigaro in bocca, dicendomi 'Tu mi freghi sempre. Li giri meglio di come li scrivi'».

«Non era vero - aggiunge -, il copione era quello, forse a una prima lettura non l'aveva capito». Verdone, con un pizzico di nostalgia, rivolge «un abbraccio agli attori che leggeranno questo post e un ricordo amorevole a quelli che ci hanno lasciato. Grazie ancora nel tempo - prosegue - se qualcuno chiede chi ha fregato i soldi a Finocchiaro, per il regista la colpevole è Nancy Brilli! Sempre immaginato che fosse stata lei».

© Riproduzione riservata