Domenica 20 agosto 2017 10:01

Delitto di Garlasco, aperta una nuova inchiesta: indagato amico del fratello di Chiara Poggi
La Procura di Pavia ha accolto l'esposto presentato dai legali della mamma di Alberto Stasi ed ha aperto un secondo filone di indagine




PAVIA - C'è un altro nome nel registro degli indagati per il delitto di Garlasco. Nell'ambito dell'inchiesta per l'omicidio di Chiara Poggi, uccisa nella sua abitazione il 13 agosto del 2007, la Procura di Pavia ha accolto l'esposto presentato dai legali della mamma di Alberto Stasi ed ha aperto una seconda inchiesta. La seconda persona indagata è un amico del fratello di Chiara: secondo quanto si apprende, il suo dna coinciderebbe con quello rinvenuto sotto le unghie della vittima. Inoltre l'alibi fornito dal ragazzo presenterebbe alcune incongruenze, in sostanza, il giovane non avrebbe detto la verità circa i suoi movimenti il giorno dell'omicidio, per il quale Alberto Stati sta scontando una condanna definitiva di 16 anni.

© Riproduzione riservata