Mercoledi 13 dicembre 2017 16:05
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Troppo Brescia per il Posillipo, ma i rossoverdi perdono a testa alta




NAPOLI - Riprende il campionato dopo la lunga sosta per il torneo preolimpico di Trieste. Il Posillipo cede in casa al Brescia, avversario troppo attrezzato per i rossoverdi di Zizza. Senza Klikovac, squalificato, i padroni di casa tengono comunque testa agli avversari, autori di una prestazione che rasenta la perfezione. Basti pensare che gli uomini di Bovo concludono la partita con un 6 su 8 con l'uomo in più, una percentuale sulle superiorità che fa la differenza in partite come questa. La storia della gara è quella prevista alla vigilia: Brescia in fuga e Posillipo all'inseguimento. I padroni di casa sono bravi ad evitare che la squadra avversaria prenda il largo. Restano sempre in partita, contenendo i danni. Non è possibile fare di più contro una squadra che rivaleggia con l'armata Recco per lo scudetto. ROBERTOZENO POSILLIPO–BRESCIA 7-9 (1-2, 2-3, 2-3, 2-1) POSILLIPO: Negri, Cuccovillo, Marinic-Kragic 1, Foglio, Briganti, E. Russo, Renzuto 1, Gallo 1, Buslje 2, Saviano, Dolce 1, Saccoia 1, Caruso. All. Occhiello. BRESCIA: Del Lungo, Guerrato, C. Presciutti 1, Randjelovic, Molina 2, Rizzo 1, Damonte, Nora 1, N. Presciutti, Bertoli, Ubovic 1, Napolitano 3, Dian. All. Bovo. Arbitri: Brasiliano e Collantoni. Superiorità: Posillipo 3/8, Brescia 6/8. Note: Nessuno uscito 3 f. Spettatori 100 circa. © Riproduzione riservata